Viaggio in tangenziale

Ce n’erano sette, saran finiti   biascica la tipa in maglietta gialla a scritte blu, abbandonata sul banchetto e aggrappata al mouse per non cadere riversa

Ma come sarebbe a dire sono finiti?? sul sito c’erano !   la apostrofo malamente in quel del magazzino ikea di Corsico ieri sera ore 19.00

Ma sette finiscono subito, alle 10 del mattino son già sui carrelli mi dice a occhi chiusi, fronte posata sulla tastiera, braccia abbandonate lungo i fianchi

VA BE’, HO CAPITO. VADO A CARUGATE!

 

E mi avvio verso l’uscita senza acquisti, inseguita da uno con un carrello strapieno di ripiani Ivar, soprattutto quelli d’angolo.

 

(speranzoso) Va a carugate a prendere il montante angolare?

(inviperita)         PER FORZA! QUI SONO FINITI!! esssichesulsitostamattinac’eranoperòsonoandatiesaur..

(serio) ne compra uno anche per me?

(allibita)               SCUSI?

SI, se tanto va a prenderlo per lei…me ne compri uno! La aspetto qui.

MA NON TORNO QUI! IO ABITO A PAVIA , POI VADO A CASA!

Eh,va bene, quando ripassa,  tornando, ci vediamo a Binasco

….

Al casello…

(bruxando) GUARDI , NON SO SE RIPASSO DA BINASCO, VADO GIU’ DALLA VIGENTINA, NON SO NEANCHE A CHE ORA ARRIVO, FORSE FACCIO UN SALTO A BERGAMO A TROVARE GLI ZII, MAGARI PASSO DA PIACENZ..

Vabè, ho capito, non fa niente…buona sera!

 

Mi saluta sorridendo, e se ne va col carrellone (spero abbia almeno un Ducato se no non riesce mica a tornare a casa)

….

E poi…sarà la tangenziale vuota, sarà la Twingo col motore truccato, fatto sta che alle 8e20 sto già ritransitando in zona milano sud – binasco, con il portabagagli colmo di montanti angolari e l’animo di  rimorso: perchè alla fine… accidenti, ma cosa mi costava? Glielo potevo ben comprare il montante  angolare, no? Sarebbero stati 10 minuti in più, al massimo…

Che bestia, che sono a volte. Che meschina. Che arida.

Sarebbe stata una buona azione, e il tipo si sarebbe ricordato per sempre di quella volta che all’Ikea…

E invece, giustamente, sarò ricordata solo come quella stronza dell’Ikea. Che per pigrizia ha scelto di peggiorare il mondo anziché il contrario.

 

 

Adesso vado a casa  e li brucio, i due maledetti montanti angolari!!

5 thoughts on “Viaggio in tangenziale

  1. Magari era solo il tipico furbetto italiano -_- che ci ha provato (se solo a evitare uno sbattimento o proprio con te, questo non saprei :D !) !

    Oddio, se non ti costava nulla avresti anche potuto farlo, ma non ho capito perchè non ci poteva andare lui a Carugate (per problemi di tempo direi di no, visto che ti avrebbe aspettata a Corsico -_-) !

    Insomma, non mi pare che tu abbia commesso chissà  quale misfatto ;) !

  2. Io, prima di chiedere un piacere così impegnativo ad una sconosciuta, ci avrei pensato bene.

    Magari te lo faceva comprare e poi non lo ritrovavi pià¹, al tizio, così l’angolare te lo tenevi sulle croste…

    Leela

  3. ma va che faccia di merda che ci sono in giro! Aridi approfittatori! sfruttatori della cortesia altrui, Hai fatto benissimo a rispondergli picche! ma che alzasse il culo e ci andasse lui a Carugate, Ma come si fa a chiedere una cosa del genere, ci vuole davvero la faccia come il culo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *