Treno regionale Pavia – Milano (anche il pendolare viaggia, in fin dei conti…)

 

Nello scompartimento, alla mia sinistra: tipa super trendy, super truccata che si scruta nello specchietto con attenzione estrema, cercando forse micro-falle nello spesso strato di fondotinta color testa-di-moro (come le scarpe di tanti anni fa) dopo aver fatto colazione sul posto con la banana ..vorrei farle presente che la banana viene dal Costa Rica, e l’impatto ambientale del carico di caschi di banane che, via aerea, attraversano il pianeta, è notevole: ma mi accorgo che la pelliccia di opossum (o lontra o visone o quel che è..) che indossa è VERA, e quindi desisto, perché immagino che l’espressione ‘impatto ambientale’ per lei non significhi granchè. Forse dovei cominciare con un approccio più grduale, tipo: scusi, ma lei la fa la raccolta differenziata?? Ma la risposta che mi aspetto è ‘NO, io gli stivali di pelle usati li butto via insieme a quelli vernice..’.