Omaggio all’Infanta

La Gioiadellamiavita, quand’era piccola, ha scritto questa poesia:

 

Mi raccontò mio cognato

che aveva sognato

un cane bagnato

Che il mondo,

tutto tondo,

girava pian piano

in cerca di un asciugamano…

 

In materia di viaggi questa poesia la dice lunga: ad esempio,  anch’io spesso, durante i miei viaggi, mi sento addosso quell’odore tipico di cane bagnato… ma io, a differenza del cane di cui sopra, non giro pian piano, ma piuttosto vorticosamente e soprattutto cosa io vada cercando ancora non lo so…

 

… e Buon Natale a tutti!!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *