Maya prophecy 2.0

Probabilmente i Maya si erano sbagliati, ma di poco. Pochissimo. Più o meno di un annetto, direi, e i segni  più che palesi ci sono tutti: non sto parlando dei terremoti, dell’effetto serra, dello scioglimento dei ghiacciai o degli uragani sulla costa est degli Stati Uniti,  ma mi riferisco all’ultimo inquietante ed inequivocabile segnale: domenica scorsa la Superzia ha cucinato della roba COMMESTIBILE!

Anzi,di più! DELLA ROBA BUONA !
Una zuppa di cipolle sopraffina, con sale e tutto. E con adeguato gratin di abbondante Emmenthal! Una delizia, una roba da leccarsi i baffi!
E poi, di secondo, una tagliata cotta su pietra, spettacolare! Salata giusta pure lei!
Da non credersi.
.
E adesso ?
.
Eh niente…intanto la prossima settimana su Italia Uno c’è lo speciale zuppa di Adam Kadmon a Mistero, e poi c’è l’intervista in esclusiva da Giacobbo.
.
Voi intanto preparate le provviste e i rifugi antiatomici, perché a breve ci aspettano la pioggia di fuoco, le cavallette, l’acqua del Ticino che si tramuta in sangue, la morte dei primogeniti e i quattro cavalieri dell’Apocalisse che arrivano al galoppo !
(peccato, se arrivavano un po’ prima facevano in tempo ad assaggiare un avanzo di zuppa… ma ormai.. FINITA!) 

4 thoughts on “Maya prophecy 2.0

  1. In effetti: due papi, pd e PDL insieme al governo, il governo americano che chiude, la superzia che cucina bene…

    Si preannunciano cose da antico testamento, cose tipo collera divina.

  2. ……pensa……magari potrebbe essere il tuo futuro, il tuo domani: dopo tanto viaggiare per il mondo termonionico, ti ritrovi a sfornare e VENDERE sotto casa prelibati prodotti di gastronomia…..
    Non c’e limite al futuro……non c’e’ limite a noi….!!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *