Gita scolastica

23 aprile, partenza per Barcellona con il Collega Tedioso e con il collega DS, che vi si tratterranno anche per il week end. Io, madre di famiglia, femmina, sfigata, e male organizzata, con alle spalle una settimana estenuante, tornerò invece sul patrio suolo già domani, una volta terminato il supermeeting col cliente spagnolo.

E’ evidente che il Collega Tedioso è affascinato ed euforizzato dall’idea del week end ispanico in compagnia di un semi-coetaneo, il quale pur essendo assai più bello ed intelligente di lui, non dimostra però nè dimestichezza con le pratiche di viaggio nè alcuna esperienza nel viver del mondo. Quindi il Tedioso si sente Leader, saprà lui come fare, è perfino già stato in spagna ed uno dei suoi amici plurilaureati che lavora alla Mediolanum è addirittura Madrileno, più di così!!  Chi lo potrà tenere??

DS, invece, si aggira sperduto ovunque: prima sulla tangenziale di milano, che pure è piena zeppa di cartelli con su scritto ‘Linate’, poi per l’aeroporto stesso, poi mi chiede di sedere al mio posto per guardare giù dal finestrino, poi sul taxi con l’agente spagnolo continua a tirar fuori il portafogli per tentare di pagare lui…MA NANI! Ma no, ma no, ma no!!

Ma cosa ci volete fare: mi è troppo simpatico, e gli perdono tutto. Però la prossima volta gli faccio un biglietto infant !

2 thoughts on “Gita scolastica

  1. Mi presento, soy el collega DS!

    Grazie per l’attestato di stima, che contraccambio in tutto e per tutto!Perಅallora…Intanto non sono mai andato a linate in macchina, guidando d’im’par mè…Impacciato al metal del check IN…per forza, tra sigarette, il cellulare, il portafoglio, l’accendino, le bombe a mano, il tuo portatile, il bagaglio…poi il tizio davanti a me che non si muoveva…vabè…te lo concedo…ci ho messo almeno 3 minuti a passare il metal detector…Per quanto riguarda il posto sull’aereo, mi piace da dio volare; lo sai benissimo!Se solo mia madre mi avesse ascoltato quando ero piccolo probabilmente ora ero un qualche TOP GUN della marina militare ITALIANA…ahahahah…

    Per il fatto del portafoglio in taxi…boh è pi๠forte di me…non mi piace che paghino tutto gli altri…chiaramente nel lavoro è diverso…ma l’avevo presa come una gita scolastica io…

    :D

    Besitos!

    (intanto l’infanto c’ha dato dentro) prrrrr

  2. Seguo questo blog che è troppo divertente, e conosco piu o meno tutti i personaggi che vi si aggirano. Roba da farci un ‘SEX and PAVIA CITY’!!

    Consiglio al collega DS di attaccarsi alla gonna della ZIA, chè ha un sacco da imparare da cotanta donna vissuta. Capisco l’allusione alla gita scolastica… ahahaha, beato te! Ma guarda che la ZIA (PROF) non te ne fa scappare una, e su un blog è come se fossi alla gogna! Auguri ragazzo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *