Geografia della corrosione

Ma chi è che ha deciso di mettere l’aeroporto di Malpensa a Malpensa ? Non si poteva lasciare tutto a Linate? Perché io dovrei  prendere un aereo per Parigi che parte alle 6.30 da Malpensa. Ergo devo essere lì alle 5.30, quindi partire da casa alle 4.30, minimo, e tutto questo significa puntare la sveglia alle 4.00. Ma le quattro è notte fonda, fondissima! Quando io mi sveglio per sbaglio alle quattro guardo la sveglia e penso felice: ‘ma è notte fonda ! mi giro e ricomincio a dormire per altre 3-4 orette. Le quattro non è un’ora normale per uscire di casa in tailleur da corrosionista, valigetta e occhiali da sole a mò di cerchietto. C’è  buio pesto, e le lenti scure servono a coprire le occhiaie profonde e lo sguardo disperato. E poi alle tre del pomeriggio avrò sonnissimo. Russerò sonoramente durante la riunione, è sicuro.

Se almeno Malpensa fosse a Linate, io potrei risparmiare 45 minuti.

Ma al quel punto lì…non sarebbe meglio che Parigi fosse a Milano?

6 thoughts on “Geografia della corrosione

  1. Non sarebbe meglio che il mondo fosse a casa tua?

    (Scusa ma sto ridendo, non so se si vede, un po’ per il tuo umorismo , un po’ anche per il mio)

    Ciao, Simone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *