Fiat Lux !

Io vorrei tanto sapere perché negli alberghi c’è sempre una penuria pazzesca di watt … Perché c’è un solo neon sparuto attaccato con la vinavil sul soffitto a mo’ di plafoniera, a volte addirittura piazzato ad arte nel corridoietto d’ingresso e basta ??

Perché il bagno di solito è illuminato quanto una catacomba cimiteriale dell’anteguerra (punica)?

il che ha, come conseguenza diretta, che io  certe volte, esca dall’hotel per andare dal cliente truccata come Bette Davis in Che fine ha fatto Baby Jane

Ma santo cielo!! Ma c’è Edison che si rivolta nella tomba! Mettete due bulbi da 60  in più ! cosa vi costa ??  Usate pure le lampadine a risparmio energetico, che alla lunga sparagnate, ma mettetecele!

Una volta sono capitata in una stanza d’hotel senza finestre, con le pareti bordeaux opache, ove tutta l’illuminazione consisteva in due candele ai lati del letto E BASTA.
Ho svegliato così la solerte impiegata della reception per domandarle  – per l’amor di dio! – di avere al più presto un pochettino di luce in più, per lo meno nel bagno! (neon freddo pallido a intermittenza…)

Mi son ritrovata, al mio rientro, una sottospecie di frivola abat-jour su piantana, dotata di magnifica lampadina a goccia da lampadario anni ’70 e  paralume color testa di moro con frange oro, fissato con delle viti al titanio inamovibili (niente da fare, a dispetto della mia valigetta-degli-attrezzi, in  dotazione standard ad ogni tecnico termoionico che si rispetti, che contiene i più moderni ritrovati della scienza e della  tecnologia  tipo, ad esempio una limetta unghie con terminale piatto e/o stella).

Bon. Poi quando sono uscita il mattino, guardandomi in una vetrina, mi sono accorta che ero truccata come lady Gaga…

3 thoughts on “Fiat Lux !

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *