E sia la luce. E luce fu!

Eccomi qua. Dopo 5 mesi di silenzio.

In 5 mesi possono succedere tante cose.  O anche niente.  O una via di mezzo.

Io la terza che ho detto. In questi  mesi, ho:

  • Lavorato molto.
  • Fatto partire una start-up
  • Fatto un viaggetto (breve) in Indonesia
  • Fatto svariati trekking in montagna
  • Dormito molto
  • Bevuto troppo

Ma andiamo con ordine.

TDD (Tacchi Dadi e  Datteri) : la Start Up

In verità la TDD non produce veramente i prelibati frutti da palma tipici del nord africa, che tutti acquistiamo in prossimità del periodo natalizio: trattasi invero di una Start Up ad elevatissimo contenuto tecnologico, che niente invidia alla produzione del Large Hadron Collider del Cern, per dire.

Figuratevi un po’ come sono a mio agio io a disquisire con competenza e alterigia di vaporizzatore di ioni, tanto per fare un esempio,  nonché di altre amenità analoghe con gli espertoni del settore.  Ça va sans dire che, come sempre, io ne so meno di zero, ma tant’è, questo è il mio destino. (a confronto le valvole termoioniche erano la tabellina del sette.. anzi, quella del due!) 

In sovrappiù aggiungiamoci che essendo la TDD una start up, in quanto tale, fino a prima della sua nascita essa non esisteva. Non esisteva niente.

Ad esempio: facciamo un bella lettera: prendo la carta intestata …. Ah no, aspetta.  Non esiste la carta intestata.. va bè, che sarà mai ?  Prendo un documento word, ci pianto su il logo aziendale.. Ah no, non esiste neanche il logo aziendale… aspetta, chiamo il nostro grafico di fiducia e gli ch.. ah già. Non ce l’abbiamo, il grafico di fiducia. Bisogna selezionarlo… E via e via e via, così per tutto, dagli indirizzi e-mail alla carta igienica nel bagno . Vi dico solo questo: non avevamo neanche la macchinetta del caffè!

Ho detto tutto!

Adesso, invece, la start up esiste. E’ una realtà, e l’ho creata io, come il Mostro di Frankenstein .. ci somiglia anche un po’ a dirla tutta, un po’ perché io sono una fugnona di mio, e un po’ perché quando devi fare settemila cose tutte insieme è difficile che il risultato sia sofisticato e preciso.

Però fatto sta che prima non c’era, e adesso c’è. Sono il Dio della Start Up!

Tutto ciò a parziale giustificazione della mia latitanza protratta:  la Creazione mi ha preso tempo ma soprattutto energie, fisiche e mentali.

La mia vita – artistica, spirituale e soprattutto sociale – ne ha grandissimamente risentito: ho fatto dell’eremitaggio-dopo-lavoro  un’arte, e più mi esilio più tendo a rifuggire il contatto umano. Non lascio praticamente mai la mia abitazione, se non per andare al lavoro, e da che ho scoperto la pagina Facebook ‘stare in casa is the new uscire’  la mia esistenza misantropa e solitaria ha assunto tutta una sua nuova dignità.

Eppure…

Eppure..

Eppure .

Eppure

Da non credersi.  Faccio una vita da suora, eppure ho un corteggiatore.

Vero eh, mica immaginario. In carne e ossa.

I dettagli (quelli raccontabili) la prossima volta (soprattutto per via del fatto che, incautamente, in tempi non sospetti, gli detto del blog, e quindi è un potenziale lettore. Sto camminando sull’orlo del precipizio)

 

p.s.  se sono uscita dalla mia grotta virtuale occorre ringraziare Patrizia Ruvolo, che si firma nome e cognome e mi scrive da Palermo, commentando il post di agosto;  è stata la sua tirata d’orecchie che mi ha fatto capire che alla misantropia c’è un limite !

(e poi…io mica ci avevo mai pensato,  di avere dei lettori addirittura a Palermo.. potenza dell’Internet!)

0928-frankenstein-moon_full_600

6 thoughts on “E sia la luce. E luce fu!

  1. l’ era ura…. Nn cercavo neanche piu il blog, sapendo della tua iperattività,era chiaro che non c’era niente.
    E poi come scrivi due righe lo annunci!
    quindi………….

    bentornata.

  2. Bentornata!!!
    Non immagini come sia contenta di leggerti. Anche io passavo periodicamente di qua per controllare e oggi ti ritrovo!
    Brava Patrizia da Palermo, grazie anche a lei se lei è stata la molla che ti ha rimbalzato su questi schermi!
    Marina

  3. Brava Clara !!!!! Congratulazioni per tutto : Start-up, corteggiatore e soprattutto per i trekking ! Bacione …

  4. Dai ! Ci interessano sia la TDD (ma che cavolo fate ?) che, soprattutto, le vicende del corteggiatore: aspettiamo con ansia, ti avevamo data per spacciata…

    Anonimo SQ

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *