Categorie di donne insopportabili

Due o più amiche al ristorante cinese, di cui:

–  una che ci si trova per la prima volta, trascinata da quelle due p-a-z-z-e della Gilli e della Titti (E’ la prima volta che ci va .. ma possibile ?? Dimostra almeno 35 anni… come mai non ci è mai andata prima ??)

–  una che pensa di essere la Master Chef Republic of China e ‘lascia fare a me, ci penso io! Prendiamo le cose più tipiche’ e via, ordina a colpo sicurissssssimo involtini primavera, riso alla cantonese, maiale in agrodolce  e pollo alle mandorle.

Nonostante la palese ostentazione di expertise la nr.  2 pone alle maestranze cantonesi domande chiave tipo:

‘ma le verdure miste alla piastra… come sono?

Sono veldule divelse, saltate sulla piastla con olio di soia

‘ah, orio di soia… allora ok, due porzioni.. e negli involtini primavera cosa c’è?’

‘e nella focaccia ripiena ?’

‘e nel riso alla cantonese’

‘e nella salsa agrodolce? ma è molto dolce ?’

‘e il pollo in salsa piccante è molto piccante ?’

‘e i gamberoni fritti sono unti?’

‘e la zuppa com’è ? è brodosa ? allora no…’

Insomma, un’agonia. E vi risparmio sulla lezione ‘come si usano le bacchette, ve lo spiego io che son nativa di Voghera, non lontanto da Huang Zong’…

A un certo punto colei che evidentemente di professione fa la critica della guida Gong Li (la Michelin mandarina) sbircia di soppiatto nel mio piatto, e dice alle altre povere ignoranti che sta, vanamente, cercando di rendere edotte in materia di cucina orientale:

‘ecco vedi.. quello lì è pollo alle mandorle, che abbiamo ordinato anche noi… è buonissimo… Mi scusi signora, vero o no che sta mangiando il pollo alle mandorle ?’

‘Veramente è anatra alla piastra agli aromi misti…’

Ma dico io… ma se certa gente se ne andasse a gozzovigliare al Mc Donalds, dove ci sono le foto, non sarebbe meglio per tutti ?

2 thoughts on “Categorie di donne insopportabili

  1. madò [facepalm]

    potrei descrivere decine di scene simili al ristorante giapponese, e finiscono invariabilmente con la tipa che mi dice “ecco quello ad esempio non è yakitori?” e io “no veramente è semplicemente tofu fritto”, e lei “tofu? e che cos’è?”

    [ri-facepalm]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *