Aeroporto di Praga – Gate D5

Tanti italiani in vacanza all’estero sono generalmente convinti che esista una congiura internazionale, o forse addirittura a livello planetario, atta a fregarli. Su tutto. Sui cambi, sui prezzi, sulle porzioni al ristorante, perfino sugli annunci in aeroporto: li fanno in inglese, ovviamente, e un ‘Basel’ può facilmente passare per ‘Bozen’ e da lì a Bergamo il passo è breve. Dilaga il panico tra i passeggeri del gate D5  e solo una voce dall’accento tipico della Val Brembana ha il coraggio di proclamare, stentorea, l’unanime pensiero: ‘li fanno apposta che non si capiscono, così ci fregano!!’ 

2 thoughts on “Aeroporto di Praga – Gate D5

  1. mmm.. non sono una donna che viaggia e poi non viaggio da un pà², ma sono stato Project Manager ed avevo un nutrito client network che sapeva riconoscere le mie capacità  di implementazione del core-business aziendale, come del resto dimostrano i feedback positivi connessi al mio corporate profile.. ma non mi sono sentito mai così lusingato.

    Insomma ti ringrazio per l’avermi citato (non so perಠse giustamente)tra gli uomini intelligenti che conosci.

    Inutile ricordare, ma indispensabile non dimenticare, che è il parere delle donne intelligenti ad aiutare gli uomini a raccogliere ed usare nel modo pi๠saggio le proprie forze. Sembro il Cardinal Tettamanzi, ma il messaggio in definitiva voleva essere “In bocca al lupo per il tuo blog Cla”. complimenti, un bacione Mattia

  2. voce gracchiante:

    aò er treno delle quattreventi parte alle seedieci solo che ‘nvece che dar binario 2 parte dal binario 5, ripeto dar cinqueee

    chissà cosa pensano gli stranieri :-P

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *