Aeroporto Charles de Gaulle

..13 marzo, terminal 2B

Da non credersi: sono seduta a mangiare al bancone del bar dell’Hyppopotamus. Il barista, senza che io abbia chiesto alcunchè, mi pianta davanti un mojito. Vabbè, penso io, sarà l’usanza locale.

Poi però attacca bottone: dopo aver saputo che sono italiana esclama ‘ah! de Monacò?’ e da lì al tacchinaggio serrato il passo è brevissimo.

Tre minuti dopo sono ‘la belle italienne charmante’, a seguire divento ‘une femme d’affaires’, poi mi confida che ieri sera al karaoke ha cantato ‘lasciatemiiiii cantaaaaareee’…io mi domando e dico: ma come mai queste cose non mi sono mai capitate quando ero giovane, senza rughe e senza cellulite?? Com’è che devo sopravanzare abbondantemente i 40 per essere abbordata – com’è giusto che sia – da camerieri, carpentierie manovali di cantiere?

Sono chiaramente domande destinate a restare senza risposta. Ma la mia autostima ringrazia e, giustamente, si impenna!!

6 thoughts on “Aeroporto Charles de Gaulle

  1. questo pero’ era almeno carino???

    pensa positivo: magari fa il cameriere per pagarsi gli studi alla Sorbonne, è giovane e bello e ha cuccato una signora di una certa età  sola e sicuramente abbiente…………….fai uno piu uno! abbella!

  2. non so se è uscito il commento che ho appena postato, ma nel dubbio lo rifaccio..

    Dicevo, vedila dal lato positivo: com’era il cameriere?

    E poi cosa stai li a rimuginare: magari è uno studente della Sorbonne che lavora per pagarsi il Master, ha visto una signora di una certa età , piacente, ancora ben conservata, sicuramente abbiente, …. bè ci ha provato!no?

    E tu ci sputi sopra a uno giovane??? va che è una razza in via di estizione, nè!

  3. Probabilmente di impennato non c’era solo la tua autostima!

    Ah x la prima “utente anonimo”, ti dirà², non è in estinzione…anzi!

  4. uuuuuuuuu quante rrrrrrrrr rotanti negli apprezzamenti alla tua giovane e “ancora” filiforme figura. La cosa che pi๠mi ha colpito? il karaoke!! sicura del francesismo del cameriere? mah?!? spero tu sia tornata in italy senza tacchino!!

    tua “40enne…” paola

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *